• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • red style
  • green style
Martedì 17 Ott 2017
You are here:
Fiat Punto GT PDF Stampa Email
Domenica 12 Ottobre 2008 18:25
FIAT PUNTO GT 
 
Fiat Punto GT 
 
 
MOTORE: 
Di questo motore ne esistono due versioni che differiscono in alcuni particolari. 
La prima versione fu equipaggiata con il piu' prestante 176A4000. 
Successivamente al 1995 (credo) fu sostituito con il 176B6000, che a fronte di minori prestazioni permetteva di rientrare nelle piu'severe norme antinquinamento.
 
Ciclo otto a 4 tempi 
un albero a camme in testa 
alimentazione:  turbo-alimentato con intercooler  
iniezione-accensione elettronica integrata Bosch Motronic 2.7
4 cilindri 
2 valvole per cilindro 
alesaggio 80.5 mm 
corsa 67.4 mm 
cilindrata 1372 cmq 
rapporto di compressione <95 7.8:1 (+0.1/-0.2) 
rapporto di compressione >95 9:1 (+0.1/-0.2) 
potenza massima (176A4000) <95 98 KW (136 CV) a 5750 g/min 
potenza massima (176B6000) >95 96 KW (130 CV) a 5600 g/min 
coppia massima (176A4000) <95 200 Nm (21.2 Kgm) a 3000 g/min 
coppia massima (176B6000) >95 200 Nm (21.2 Kgm) a 3000 g/min 
distribuzione 176A4000, (176B6000) 

ASPIRAZIONE
inizio prima del PMS 14° (0°) 
fine dopo il PMS 44° (43°) 
alzata max 9.564 mm

SCARICO
inizio prima del PMS 36° (40°) 
fine dopo il PMS 6° (3°) 
alzata max 8.8 mm

diametro valvole 
aspirazione 35.85-36.15 
scarico 32.85-33.45
disassamento tra asse biella e asse pistone = 1 mm 

SOVRALIMENTAZIONE: 
Entrambe le motorizzazioni sono equipaggiate con il medesimo gruppo tutbocompressore dotato della medesima taratura.
T.C. IHI VL7 raffreddato ad acqua 
pressione di sovralimentazione gestita dalla centralina entro un massimo di 1.2bar relativi. 

GESTIONE ELETTRONICA: 
Alla gestione del motore provvede una centralina Bosch Motronic 2.7 
L'iniezione del carburante e' di tipo multi-point sequenziale fasata. 
L'accensione e' di tipo elettronica con un rocchetto multicoil a scarica persa. 
La misurazione dell'aria aspirata avviene tramite debimetro a filo caldo. 
Controllo della detonazione tramite Knoc-sensor con riconoscimento del cilindro ed attuazione del ritardo dell'accensione del singolo cilindro dove si e' verificata la detonazione 
a passi di 3° sino ad un massimo di 12°. 
Controllo del grado di sovralimentazione tramite elettrovalvola Pierburgin base alla taratura base contenuta nella EPROM della centralina ed in base alla temperatura dell'aria aspirata ,ad eventuali fenomeni di detonazione ,e dell'altitudine. 
La dosatura ottimale del carburante ,viene calcolata in base alle informazioni provenienti dal debimetro,dalla temperatura del motore ,e dalla lettura della sonda Lambda. 
In fase di accelerazione viene considerato il valore del potenziometro della valvola a farfalla che anticipa la misurazione effettuata dal debimetro. 
Il punto di accensione ottimale e' calcolalato in funzione della mappatura base e dai valori relativi a temperatura motore,temperatura aria aspirata e dalla posizione della valvola a farfalla.

limitatore di giri max posto a 6700 g/min 
minimo 850 +/- 50 g/min 
cut-off >1200 g/min 
candele: FIAT 7GBYSR, opp. Champion RC7BYC , distanza elettrodi 0.8/1 mm 
catalizzatore metallico 
sonda Lambda 
pompa benzina 120 l/h 

RAFFREDDAMENTO: 
capacita' del circuito: 6 L 
miscela: 50% acqua distillata e 50% Paraflu 

ventilatore a 2 velocita' 

attacco 1° stadio 86°-90°C 
stacco 1° stadio 81°-85°C 
attacco 2° stadio 90°-94°C 
stacco 2° stadio 85°-89°C

termostato 

inizio apertura 80°-84°C 
apertura max 100°C 
corsa valcola 7.5mm

LUBRIFICAZIONE: 
Lubrificazione a carter umido tramite pompa ad ingranaggi con depurazione tramite filtro in carta. 
Limpianto e' dotato di raffreddamento tramite radiatore olio, e di spruzzatori olio per il raffreddamento dei pistoni.

pompa ad ingranaggi con valvola di regolazione pressione olio incorporata 
pressione olio a 100°C al minimo >1 bar 
pressione olio a 100°C a 4000 g/min >3.7 bar 
capacita' coppa: 3.63 L 
capacita' totale: 4.4 L 
taratura spruzzatori olio: >1.1 bar 
lubrificante: multigrado semisintetico di gradazione SAE 10W40 ,specifiche CCMC G5, API SH o superiori. 

CAMBIO 
Cambio a 5 marce+retromarcia con sincronizzatori per le sole marce avanti. 
Comando ad asta rigida e cavo flessibile. 

rapporti 
1° 3.909 
2° 2.238 
3° 1.520 
4° 1.156 
5° 0.872 
R 3.909 
R/T 3.353

velocita' massime nelle singole marce al regime di 6700 g/min 

1° 52.7 
2° 92.1 
3° 134.0 
4° 179.3 
5° 235,5 (teorica)

STERZO 
Sterzo a cremagliera servoassistito tramite pompa meccanica.
diametro minimo di sterzata 9.7 m 
rotazione volante circa 2.9 giri 

ASSETTO 
Sospensione anteriore di tipo Mac Pherson,molle ad elica disassate ed ammortizzatori idraulici a doppio effetto,barra antirollio. 
Sospensione posteriore a ruote indipendenti con bracci longitudinali tirati, molle elicoidali,ammortizzatori a gas telescopici,barra antirollio.

flessibilita' anteriore 3.76 mm/Kg 
flessibilita' posteriore 2.54 mm/Kg 
campanatura ant. -15' +/- 30' 
campanatura post. 0° +/-15' 
incidenza ant. 2°30' +/-30' 
convergenza ant. 0 +/-1 mm 
convergenza post. -0.5 +/-2 mm 
carreggiata ant. 1380 mm 
carreggiata post. 1360 mm 
passo 2450 mm 
bilanciamento pesi 64% anteriore , 36% posteriore 
ruote: 

cerchio 5.5 jx14 
pneumatici 185/55R14 (165/65 R14 78Q *neve) 
pneumatici omologabili con nullaosta della FIAT 195/45ZR15 su cerchio 6.5/7 j15

TELAIO 
Vettura berlina di segmento B a 3 porte. 
Telaio in acciaio zincato a struttura portante.
rigidita' torsionale 67.000 Kgm/rad (1100 Kg/grado) 
rigidita' flessionale 510 Kgm/mm 

FRENI 
La vettura e' dotata di freni a disco sulle quattro ruote ed impianto ABS a 4 sensori.
dischi freno anteriori autoventilanti 
diametro 257 mm 
spessore 18.2 mm
dischi freno posteriori 
diametro 240 mm 
spessore 9.55 mm
pinze freno flottanti ant. e post. 
diametro pistoncino ant. 54 mm 
diametro pistoncino post. 34 mm
correttotre di frenata posteriore con rapporto di riduzione di 0.30 
ABS a 4 canali 

DIMENSIONI E PESI 
lunghezza 3770 mm 
altezza 1440 mm 
larghezza 1625 mm 
sbalzo ant 775 mm 
sbalzo post. 545 mm 
peso in ordine di marcia effettivo 1100 Kg 
distribuzione dei pesi 704 Kg ant 396 Kg post 

AERODINAMICA 
Cx dichiarato = 0.32 
Coefficiente Cxa = 0.311 
Coefficiente Cza = 0.325 
Sezione frontale = 1.970 mq 
Prodotto SCxa = 0.613 mq 
Prodotto SCza = 0.640 mq


PRESTAZIONI 

Le prestazioni sono tratte dal periodico AUTO motorizzazione 176A4000 
velocita' max. 204.1 Km/h a 5850 g/min 
0-100 m 6.81 sec a 91.7 K/h 
0-400 m 15.77 sec a 143.1 Km/h 
0-1000 m 29.04 sec a 176.2 Km/h 
0-100 Km/h 7.95 sec a 130 m 
100-0 Km/h 42.1 m 3.66 sec 
160-0 Km/h 104.8 m 4.73 sec 
consumo 130 Km/h 11 Km/l 
consumo al limite 4.73 Km/l 
consumo in citta' 9.8 Km/l 
potenza max (AUTOMOBILISMO) 138 CV a 5800 g/min 
potenza max (fonte ELABORARE) circa 136 CV a 5450 g/min 
tenuta laterale (fonte QUATTRORUOTE) 0.89 g su anello di 110 m

EMISSIONI INQUINANTI (176A4000) 
a monte del catalizzatore 
CO 0.4-1 % 
HC =< 600 ppm 
CO2 >= 12 %

a valle del catalizzatore 
CO <= 0.35 % 
HC =< 90 ppm 
CO2 >= 13 %






 

Foto

www.flickr.com
Vai all'album di Punto Racing Club

On YouTube

YoutubeI Video del Punto Racing Club.

Sul canale dedicato troverete tutti i video dei raduni e le prestazioni in pista dei soci del Punto Racing Club.

Venite a trovarci e a commentare i nostri video!!

On Facebook

FacebookSe sei utente di Facebook vieni a scoprire il Punto Racing Club!
Per permettere a tutti di tenersi aggiornati sulle attività del Club abbiamo creato alcuni punti d'incontro sul social network più utilizzato al mondo.
Ecco qui tutte le info per scovarci!

Il gruppo di Facebook del Punto Racing Club
La Pagina Ufficiale del Punto Racing Club

Il gruppo ufficiale Abarthclub.it

e altre chicche dei soci, in ogni momento potresti scovare dei nuovi gruppi creati dai nostri utenti!

On DuePuntoZero

Feed DuePuntoZeroFin dalla nascita del Blog DuePUNTOzero il Punto Racing Club ha avuto la possibilità di raccontarsi mendiante alcuni articoli.

Da una piccola possibilità è nata una grande collaborazione che ha visto la partecipazione di FIAT nei raduni ufficiale del Club: la Festa di Natale a Mirafiori (con annesso giro pista), Speed Day a Monza solo per citare alcuni esempi.