• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • red style
  • green style
Mercoledì 16 Ago 2017
You are here:
17, 18 Aprile 2004 PDF Stampa Email
Domenica 10 Maggio 2009 15:36

6° Raduno Ufficiale: 17 e 18 aprile 2004
AREZZO

 

 

Rieccomi qui, il vostro narratore preferito, quello dei mitici raduni PRC...in arte @lex. Quello che mi appresto a raccontare è il raduno che si è tenuto nelle giornate di sabato e domenica di metà aprile in quel di Arezzo, una zona (quella del chianti ndr) incantevole, tipicamente toscana o dovremmo forse dire in dialetto..tosHHana. Come è ormai tradizione il 1° Raduno ufficiale dell'anno deve tenersi su 2gg e possibilmente verso il centro Italia, anche se in effetti proprio in centro non eravamo.

Quindi l'appuntamento per tutti era fissato per sabato alle 15.00 all'uscita dal casello di Valdarno.

Ed in meno di mezz'ora si contavano già 40 Puntone ed una settantina di persone. Alt, mi correggo ! Una settantina di amici, volevo dire. Perchè l'atmosfera che si respira era già allegra e disinibita, con i soci di sempre con le rispettive compagne e qualche nuova presenza che è stata presto coinvolta.

Alle 16.00 circa, con in testa lo scrivente, che sfoggiava una bandiera a scacchi attaccata al finestrino (chissà che mi credevo di essere..ndr) la carovana si è diretta alla volta della villa "La Grotta". Una carovana da 40 macchine, azz devo interrompermi di nuovo, una carovana di 40 Puntone. Riuscite ad immaginarvelo ? Ma soprattutto, riuscite ad immaginare la fatica di tener la fila di Puntone compatta ?? Come era prevedibile ci siamo presto separati, e mentre gruppetti si dirigevano alla volta di Firenze ed altri giù verso Roma, la giallina in testa alla carovana (la mia piccola gioia apperè ndr) faceva retro front per tornare al punto di partenza e riprovarci. Vi lascio immaginare le facce dei soci che constatavano il mio giro a 360° gradi alla rotatoria.. he hee ma che starà facendo ??

Alla seconda volta tuttavia ci siamo riusciti, la carovana ha preso la via giusta ed a 30km/h si dirigeva su per la collina che ospitava la ns mitica villetta. Si ! A 30 km/h di velocità massima era uno spasso, per non parlare dei soci che zizzagavano su per le stradine stile formula 1. Arrivati alla villa ci (meglio dire mi.....e che angoscia ndr) aspettava la suddivisione delle camere che è tuttavia avvenuta con qualche questione presto risolta ed in un paio di orette più di settanta persone (amici....imparerò lo spero ndr) erano sistemate per la nottata.

Appuntamento quindi alle 20:30 giù in piazza (questa frase l'ho già sentita ndr) con i soci dislocati in altri 2 alberghi per raggiungere il ns ristorante tipico "Osteria il borro". Dopo preventivo sopralluogo abbiamo raggiunto il posto che erano già le 21.00 ed i ns stomaci rumoreggiavano più dei ns scarichi !!

"Sedetevi che iniziamo !" questa esclamazione del cameriere-padrone del ristorante ci è parsa una benedizione e le varie compagnie di amici, legate dalla zona di appartenenza piuttosto che da sincera amicizia, si sono sedute. Dopo pochi attimi eccomi all'opera, era necessario, obbligatorio fare un brindisi a noi, al PRC e così tutti in piedi e.. CIN CIN. Neanche un nanosecondo ed avevo già addosso il cameriere-padrone che mi rimproverava: il preludio non era dei migliori e la conclusione è stata anche peggio. Ma eravamo "pieni" beh per intenderci allegri, ok ok un pò poco capaci di intendere e di volere, ci serviva un caffè ed una bella camminata. Abbiamo mangiato bene, ma poco ed il menù fisso mi è parso sinceramente appena sufficiente. Per cui figuratevi quando ci ha chiesto 1 euro in più a persona... (lui persona può dirlo, io ormai ho imparato a dire amico ndr).

La nottata faccio sinceramente fatica a ricordarmela, ma non ne capisco il motivo...

La domenica la sveglia è stata puntata alle 9:00. Avete letto bene, vi lascio immaginare che facce scendevano a fare colazione, "l'alba dei morti viventi" è niente a confronto, amici ancora barcollanti o che ancora faticavano a prendere contatto con la realtà. I need a coffè !! Poi via di nuovo verso le stradine collinari alla volta di Arezzo e vi giuro che stavolta non abbiamo perso nessuno (o forse si..vi ricordo la nottata...ndr) ed alle 10:30 circa eravamo già all'appuntamento che ci avevano dato i vigili presso lo stadio.

10:40... 11:00 ed i vigili non si vedono ancora...quando li cerchi... quindi vai di ricerca. Erano presi dal concomitante raduno di Fiat 500 e ci hanno letteralmente abbandonati. Avrebbero dovuto scortarci fino alla P.zza Grande ma niente. Ci hanno lasciati raggiungere il loco da soli, con gli inevitabili problemi che si sono presentati, eravamo in un posto sconosciuto e la piazza grande è nel centro storico difficilmente raggiungibile. Ma non voglio tediarvi oltre.A fatica, ma abbiamo raggiunto la piazza ed abbiamo dislocato le puntone agli estremi. Era il momento di scaricare il gazebo ed il tavolino per iniziare con il raduno ufficiale. Consegna tagliandini votazioni, estrazioni e consegna tessere con gadgets è stato il mio impegno e quello del prodigo staff per tutto il giorno. Alle 14:00 avevamo già il nome dei vincitori:

1° Axel
2° Gabberdà
3° EnzoExtreme

a cui sono andate altrettante coppe. E' stato anche premiato con targa commemorativa Mascalzone (che arrivava dalla sFizzera ndr).

I più attenti si staranno domandando: ed il personaggio di questo raduno chi è stato ? Sagaci !! Anche stavolta non siamo rimasti delusi (inizio a pensare che non se ne salva uno ndr) è stato visto in giro questo soggetto ritratto in foto, che sia il figlio illeggittimo di Messner tornato da una gita "culturale" nel tibet ?!?I doverosi ringraziamenti vanno a Luciano Passoni per tutte le attività burocratiche precedenti il raduno, al nostrp sponsor Arexons per il materiale omaggio, a tutto lo staff del Club (e si sentano facenti parte la Sara e l'Anna ndr) che ha lavorato incessantemente nonostante la pioggerella.Mentre non si ringraziano, per il trattamento, il cameriere-padrone del ristorante ed i vigili di Arezzo.

A presto !!!

Per vedere le foto della giornata: clicca qui

 

 

 

 

Foto

www.flickr.com
Vai all'album di Punto Racing Club

On YouTube

YoutubeI Video del Punto Racing Club.

Sul canale dedicato troverete tutti i video dei raduni e le prestazioni in pista dei soci del Punto Racing Club.

Venite a trovarci e a commentare i nostri video!!

On Facebook

FacebookSe sei utente di Facebook vieni a scoprire il Punto Racing Club!
Per permettere a tutti di tenersi aggiornati sulle attività del Club abbiamo creato alcuni punti d'incontro sul social network più utilizzato al mondo.
Ecco qui tutte le info per scovarci!

Il gruppo di Facebook del Punto Racing Club
La Pagina Ufficiale del Punto Racing Club

Il gruppo ufficiale Abarthclub.it

e altre chicche dei soci, in ogni momento potresti scovare dei nuovi gruppi creati dai nostri utenti!

On DuePuntoZero

Feed DuePuntoZeroFin dalla nascita del Blog DuePUNTOzero il Punto Racing Club ha avuto la possibilità di raccontarsi mendiante alcuni articoli.

Da una piccola possibilità è nata una grande collaborazione che ha visto la partecipazione di FIAT nei raduni ufficiale del Club: la Festa di Natale a Mirafiori (con annesso giro pista), Speed Day a Monza solo per citare alcuni esempi.